Regolamento

  • Reputazione della gilda
    Ogni membro con la tag <Doppio Malto> sotto il proprio nickname è un ambasciatore della gilda.
    Ci siamo sempre voluti distinguere dai giocatori tossici e quindi ogni membro è pregato di comportarsi in maniera adatta sia in gruppo che in solitaria.
    Non sarà assolutamente tollerato il flame o l’abuso di altri giocatori in trade*, il ninjaloot di bottini in un qualsiasi gruppo e qualsiasi ogni comportamento violante il regolamento del gioco. Un ban equivale ad un kick dalla gilda.

 

  • Comportamento all’interno della gilda
    Così come è vietata all’esterno, ogni mancanza di rispetto in chat di gilda da parte di un membro è punibile mediante kick. Siete quindi pregati di segnalare ogni comportamento anomalo ad uno Spillatore, che sarà capace di valutare la situazione.
    E’ da tenere comunque presente il tono scherzoso che ci contraddistingue, chi non è capace a stare ad innocenti scherzi probabilmente non è adatto a collaborare con noi.
    Sono vietati atteggiamenti sessisti, omofobi, razzisti** o in qualunque modo discriminatori.
    Per entrare a far parte di un qualsiasi gruppo organizzato siete pregati di entrare su Curse, pena l’esclusione dal gruppo. Chi non è d’accordo col suo utilizzo può anche uscire dalla gilda: siamo social, non è né bello né producente fare BG o raid senza avere tutti i presenti in chat vocale.
    Le donne hanno le tette, non è una novità e siete pregati di reprimere i vostri istinti animaleschi: certi complimenti e certe frasi sono inopportune in ogni contesto e non risultano mai simpatiche.

 

  • Comportamento all’interno dei gruppi organizzati
    • Chiunque accetta un invito è caldamente invitato a palesarsi prima dell’inizio del raid.
      Ritardi e dimenticanze reiterate saranno punite con l’esclusione dallo stesso.
      Gli imprevisti possono succedere e basta segnalare l’assenza ad un officer tramite whatsapp o curse.
    • Flask e Pozioni non sono un optional. In progress sono assolutamente necessarie.
    • Non si va AFK durante i trash e tra un pull e l’altro, a meno di gravi urgenze ci sarà solamente una pausa ogni ora: sfruttatela per fumare o andare in bagno.
    • Durante i trash su Curse potete fare il baccano che volete, ma durante i boss parla solo il Raid Leader e le persone precedentemente designate. Se muori non sei obbligato a dire “Oh, sono morto!”. Avrai tempo dopo il pull per discuterne.***
    • Siete pregati di non parlare su Curse di tattiche improvvisate: spesso creano confusione e sono dannose. Se si vogliono proporre suggerimenti siete pregati di farlo in whisper al Raid Leader. Solo dopo il suo nullaosta potrete enunciarle.
    • Nessuno è così bravo da giocare senza DBM. Nessuno.
    • Le alt run non sono boost run. Nessuno ha il diritto di essere boostato, a meno che sia una urgenza e che la run sia creata appositamente a quello scopo.
  • Distribuzione del bottino
    Utilizziamo un sistema il loot council mediante RC Loot Council. Se l’upgrade è necessario per una persona esso sarà assegnato direttamente. Priorità BiS > Major MS > Minor MS > OS < Transmog. Non c'è nulla di più fastidioso del loot drama e non sarà tollerato in alcun modo.

 

  • Gli spillatori si riservano il diritto di punire o non punire un comportamento secondo le basilari norme del buon senso. Un regolamento non potrà mai essere esaustivo a sufficienza.

 
*a meno di essere espressamente indicato
**i sardi sono esentati da questa protezione
***puoi comunque dire “Mario Merda” a bassa voce

Nemesis